Partite alla scoperta di Minneapolis con Air France

Benché sia la città più popolosa del Minnesota, Minneapolis non è la sua capitale, che è invece Saint Paul. Insieme, entrambe formano l'agglomerato più importante dello Stato, con oltre 3,4 milioni di abitanti, e sono soprannominate le « Twin Cities » (città gemelle).

Occupato di volta in volta dal popolo Sioux, dai francesi, dagli spagnoli e dagli inglesi, il territorio di Minneapolis fu annesso agli Stati Uniti all'indomani dell'acquisizione dell'indipendenza. In origine, Minneapolis non era che un forte costruito dall'esercito americano con la funzione di sorvegliare la confluenza dei fiumi Mississippi e Minnesota. Fu solo nel 1850 che fu concessa l'autorizzazione di insediamento al primo civile. La città sviluppò la propria economia intorno all'industria del legname, poi a quella dei cereali, vista la vicinanza con la regione delle Grandi Praterie. Oggi sono le industrie farmaceutiche e i centri finanziari ad assicurare il dinamismo della città, che vanta comunque numerose attrazioni turistiche.

La compagnia aerea Air France offre ogni settimana diversi voli per Minneapolis dai principali aeroporti italiani, consentendovi di partire alla scoperta di questa città poco conosciuta e di tutto il centro-nord degli Stati Uniti. Effettuando la prenotazione dei biglietti aerei per Minneapolis sul sito airfrance.it avrete la possibilità di approfittare di numerosi vantaggi: consultazione e modifica della prenotazione, richiesta di opzioni personalizzate (sedile Plus, scelta del menù, ecc.), check-in on line, ecc. Per il vostro viaggio negli Stati Uniti, godetevi la comodità offerta da una grande compagnia aerea: disponibilità di coperta e cuscino, intrattenimenti come riviste, film, musica, ecc., pasti a bordo, ecc.

Situata al centro-nord degli Stati Uniti, Minneapolis ha stagioni ben definite con inverni particolarmente freddi ed estati miti. Air France raccomanda di visitare la città tra i mesi di maggio e settembre per approfittare appieno di quanto essa offre.

Minneapolis: una ricca e prestigiosa vita culturale

Nel corso degli anni, la città di Minneapolis ha saputo costruirsi una solida reputazione dal punto di vista culturale, diventando uno dei più importanti poli artistici degli Stati Uniti, in particolare grazie al Walker Art Center. Si tratta di un centro d'arte che si è aggiudicato molto presto la celebrità come uno degli iniziatori del movimento pop art. Gli amanti dell'arte avranno anche occasione di visitare l'Istituto delle arti di Minneapolis e il Minneapolis Sculpture Garden Walker, situato nelle vicinanze del Walker Art Center.

In occasione di un soggiorno a Minneapolis, potrete fare una capatina nel Hennepin Theater District, un viale dove si concentrano numerosi teatri, un po' come Broadway Avenue a New York, tra cui il Guthrie Theater, il teatro più celebre della città. Per immergersi nel trend of life degli americani, niente di meglio che assistere ad un match di una delle squadre nazionali di Minneapolis di baseball, basket o football americano.

Avete deciso di visitare Minneapolis in inverno? Sappiate che ci sono delle passerelle coperte sospese, chiamate "skyways", che permettono di attraversare almeno 60 isolati protetti dal freddo. La città possiede anche una rete di trasporti pubblici (autobus e tram) che permettono di percorrerla senza difficoltà.

Dopo qualche giorno passato a Minneapolis, si può anche visitare la regione dei Grandi Laghi comprendente Chicago, Detroit, Buffalo, Toronto, ecc. Per far questo è semplice: basta noleggiare un'auto e partire alla scoperta del territorio americano.

Ulteriori informazioni su Minneapolis

Acquistareun biglietto