Vietnam, un tuffo in molteplici culture

Evocare il Vietnam significa, ovviamente, affrontare la storia delle sue successive occupazioni, quella cinese e quella francese, nonché i conflitti con gli Stati Uniti d'America. Questi eventi conferiscono al Vietnam una dimensione tutta particolare e hanno contribuito a creare un ricco patrimonio storico e culturale. La più grande città del sud - Ho Chi Minh City - conta tanti grattacieli quante sono le case tradizionali. In particolare, il quartiere coloniale, con la sua Cattedrale di Notre-Dame, la sua Stazione Centrale o il suo Palazzo della Riunificazione, testimonia in modo profondo la presenza coloniale francese.
Allo stesso modo, Hanoi - la capitale - è segnata dalla storia politica del paese. La Cattedrale di St. Joseph o il mausoleo del presidente Ho Chi Minh sono simboli che dimostrano il peso della storia nell'identità culturale vietnamita. La città europea di Dalat, conosciuta anche come "Città dell'eterna primavera", è stata fondata dai francesi ed è famosa per la sua architettura coloniale e il bellissimo lago che vi si trova al centro. Un luogo da ammirare a bocca aperta prenotando un biglietto aereo su uno dei voli di linea Air France verso il Vietnam.

Il Vietnam e i suoi siti storici e archeologici

Nella parte sud-occidentale del paese, il sito archeologico di My Son è un antico centro religioso ed è la culla della cultura indù che qui fu fondata nel II secolo d.C. È l'antica capitale politica del regno dei Champa.
Allo stesso modo, la città di Hôi An, riconosciuta come Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, presenta vari stili architettonici, di impronta cinese, giapponese e francese e attira ogni anno migliaia di visitatori. Si goda anche lei la bellezza di questi luoghi, attraverso uno dei numerosi voli regolari Air France che permettono di collegare il paese e soprattutto la città di Ho Chi Minh City.

Vietnam: straordinarie ricchezze naturali, tutte da scoprire

Situato all'estremità orientale della penisola indocinese, il Vietnam offre ai turisti un'incredibile varietà di paesaggi, nonostante le piccole dimensioni del suo territorio. Comprende infatti montagne e pianure, ma anche spiagge e paludi. I siti di interesse naturalistico sono molto numerosi, tra cui spiccano soprattutto il delta del Mekong e la Halong Bay tra i più rinomati. Il primo, situato nel sud del paese, si trova a cavallo tra nove province e sfocia nel mare della Cina del Sud. Tutto intorno, è possibile osservare vaste e verdeggianti pianure coperte da risaie, che valgono al delta il soprannome di "ciotola di riso del Vietnam". A nord-est, la Halong Bay è punteggiata di isole e scogli dalle forme più insolite, che formano un spettacolo geologico senza precedenti e giustificano l'inclusione di questo sito nella lista del Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.

Informazioni pratiche sul Vietnam