Repubblica Dominicana, tutta la ricchezza dei Caraibi

La Repubblica Dominicana, spesso chiamata Santo Domingo dal nome della sua capitale, è un paese delle Antille situato, così come Haiti, sull'isola di Hispaniola, scoperta da Cristoforo Colombo. Un paese che concentra in soli 49.000 km² tutte le meraviglie dei Caraibi. Prime tra tutte, le sue spiagge, i cui paesaggi con palme da cocco e sabbia bianchissima si estendono a perdita d'occhio lungo tutte le coste dell'isola. Ma il suo rilievo, estremamente vario, le permetterà di scoprire il vero volto della Repubblica Dominicana, lontano dai luoghi turistici. Infatti, pur essendo la prima destinazione turistica dei Caraibi, la Repubblica Dominicana ha conservato intatti i suoi piccoli villaggi di pescatori e le sue foreste incontaminate, che aspettano solo di essere esplorate. Infine, si lasci sedurre dalla capitale Santo Domingo, la prima città europea del Nuovo Mondo, servita tutto l'anno dai voli Air France.

Visitare Santo Domingo, la mitica capitale della Repubblica Dominicana

Fondata nel 1498, Santo Domingo è la più antica colonia europea e una città assolutamente da vedere . Patrimonio mondiale dell'Unesco, la Zona Colonial accoglie numerosi edifici costruiti nel XVI secolo e i monumenti più antichi del Nuovo Mondo. Tra questi, ricordiamo la Cattedrale di Nostra Signora dell'Incarnazione, costruita a partire dal 1514 o ancora la Fortezza d'Ozama e la Torre del Tributo, le più antiche postazioni militari conservate in America. Ma visitare Santo Domingo significa anche immergersi nella sua incomparabile atmosfera latina, camminare sul lungomare (il Malecòn) e condividere con i dominicani i piacere della vita notturna al ritmo di merengue o bachata. Infine, non dimentichi di visitare il Faro di Colombo (Farò a Colòn), il mausoleo di Cristoforo Colombo inaugurato nel 1992. Dopo di che, potrà esplorare le spiagge di sabbia finissima e le ricchezze naturali del paese.

La nature lussureggiante della Repubblica Dominicana

A Santo Domingo, certo non mancano splendide spiagge paradisiache. Da Punta Cana a Boca Chica, tutta la costa della Repubblica Dominicana è un susseguirsi di spiagge dalla sabbia bianchissima, fiancheggiate da palme da cocco. Chi ama gli hotel che offrono relax e comfort assoluto, sull'isola troverà quello che cerca. A chi invece preferisce i divertimenti e lo svago, consigliamo di optare per un villaggio di pescatori come Bayahibe, il cui parco nazionale è un tripudio di flora e fauna selvatica. Nel centro dell'isola, ci sono altri due superbi parchi nazionali, collegati dalla cordigliera centrale, il principale massiccio roccioso che permette di effettuare una vasta gamma di attività, dalle escursioni a piedi al canyoning. Se ha deciso di visitare la Repubblica Dominicana nel periodo invernale, avrà anche l'immenso privilegio di assistere al favoloso spettacolo delle balene megattere che vengono a riprodursi sulla penisola di Samana.

Ulteriori informazioni sulla Repubblica Dominicana