Air France: voli giornalieri Roma-Montreal

La compagnia aerea Air France offre voli economici da Roma o Milano con destinazione Montreal, la città più grande del Québec, Canada e scalo a Parigi. In tutto vengono proposti fino a 21 voli Parigi-Montreal la settimana secondo la stagione. È possibile anche partire da un'altra città come ad esempio Venezia o Napoli, sempre con scalo a Parigi.
I nostri voli diretti durano all'incirca sette ore, con sei ore di fuso orario tra l'Italia e Montreal in inverno e cinque ore in estate.
In quale periodo partire per un viaggio a Montreal? Tutto dipende da quale volto della città desiderate esplorare. D'inverno, Montreal indossa il suo manto bianco di neve e le temperature possono raggiungere - 25 gradi.
Viceversa, l'estate è caldo-umida e i turisti invadono le terrazze. In effetti la città si trasforma in aprile, quando la neve si scioglie e tutti i montrealesi occupano le terrazze dei caffè, le piazze, le rive del fiume… I mesi di maggio e giugno sono dunque un periodo gradevole per partire per Montréal, tanto più che i nostri voli per Montreal sono generalmente ancora meno cari in questo periodo rispetto a luglio e agosto. Sempre che non preferiate invece l'estate indiana, in settembre, quando le foglie degli alberi dei numerosi parchi cittadini si tingono di mille colori.
A Montreal si atterra all'aeroporto di Trudeau, situato a 20 km dal centro, che potrete raggiungere in navetta con la STM (Società dei trasporti pubblici di Montreal), oppure in taxi. Una volta a Montreal potrete spostarvi in metropolitana o in autobus, ma anche in taxi, mezzo davvero conveniente.
Per l'ingresso a Montreal avrete bisogno di un passaporto valido ma non di un visto se prevedete di restare meno di sei mesi in territorio canadese.

Montreal, una metropoli a metà strada tra Parigi e New York

Con i suoi 1,6 milioni di abitanti Montreal è la città più grande della provincia del Québec. Montreal è composta principalmente dall'isola di Montreal, ma anche da altre isole tra cui l'Ile des Soeurs e l'isola artificiale di Notre-Dame, costituita nel 1965 sul fiume San Lorenzo, cuore pulsante della città.
Multiculturale, Montreal presenta quartieri e volti molto diversi. Montreal è un po' cugina di Parigi e sorella minore di New York , da cui è lontana solo una decina d'ore di autobus.
Dal Mont Royal (da dove proviene il nome della città) dominerete la città e avrete l'impressione di avere il grattacielo di vetro a portata di mano. L'orizzonte urbano di Montreal e il taglio della città in blocchi ne fanno un luogo tipicamente nord-americano. Westmount, con le sue grandi case anglosassoni, assomiglia ad una periferia chic degli Stati Uniti.
Montreal è francofona e la presenza dei francesi e degli inglesi si fa sentire presto. In effetti, la Vecchia Montreal, con i suoi edifici del XVII secolo, la Piazza Jacques Cartier e la splendida basilica, presenta accenti spiccatamente europei. La piana del Mont Royal è invece un quartiere molto visitato, pieno di negozi alla moda e di simpatici bar.
Consigliamo anche una passeggiata al porto, infestato da vecchi fantasmi di architettura industriale.
Montreal conta anche numerosi spazi verdi, dal Parco Jean Drapeau al Parco Mont Royal, ai piedi della collina omonima, dal Parco Lafontaine al Parco Maisonneuve, ecc.

Montreal, un'estate a ritmo di festival

Se prendete un biglietto aereo per Montreal scoprirete una città cosmopolita che dedica ampio spazio alla cultura. Ne è testimone la Piazza delle Arti, sito di numerose manifestazioni culturali, in particolare del famoso Festival del jazz che si tiene tutti gli anni nel mese di luglio. Bisogna dire che la città annovera numerosissimi festival estivi, come ad esempio il celebre Festival "Juste pour Rire" di giugno, dove è possibile votare a favore o contro nuovi talenti, oppure le "Francofolies".
La città conta inoltre diversi musei: il Museo delle Belle Arti, quello di Arte contemporanea, quello Archeologico, ecc.
Lungo l'Avenue Saint Denis troverete numerosi teatri come il Teatro Saint Denis, il Teatro del Rideau Vert, il Teatro del Nuovo mondo, ecc.
Cultura significa anche gastronomia. Così, a Montreal troverete qualsiasi tipo di ristorante e farete il pieno di prodotti freschi al Mercato Jean Talon, dove le bancarelle di mille colori vi inviteranno senz'altro all'acquisto. Non perdetevi la "poutine", patatine fritte con salsa di brasato e formaggio, specialità assoluta del Québec!

Per ulteriori informazioni su Montreal: