Hong Kong, la perla d'Oriente

Al tempo stesso regione, città e isola, Hong Kong è una destinazione a sé stante. Collegata alla Cina, l'isola di Hong Kong è un distaccamento amministrativo speciale del Paese. La regione conta 262 isole, quella principale, Hong Kong appunto, ospita la maggior parte degli abitanti, ossia 7 milioni. Città di piaceri e di affari, Hong Kong si distingue per la sua vivacità. Nonostante sia uno dei simboli del successo dello sviluppo economico della Cina e molto aperta al resto del mondo, tanto che la si paragona spesso alle altre grandi città del mondo come New York e Londra, al di là della frenesia la città possiede le caratteristiche di una città tipicamente cinese. Dietro i suoi vertiginosi grattacieli, le tracce del passato coloniale del Porto dei profumi continuano ad essere ben visibili.

Tour e relax ad Hong Kong

Per numerosi turisti stranieri, lo shopping è senza dubbio l'attività principale di Hong Kong. Bisogna dire infatti che la città abbonda di centri commerciali e mercati. Per lo shopping di lusso, i quartieri di Admiralty, Central e SoHo sono un "must". Causeway Bay è invece un vero e proprio tempio del consumismo. Dal lusso ai buoni affari, si può trovare di tutto a patto di non essere allergici ai bagni di folla. Per uno shopping più autentico, invece, appuntamento nel quartiere degli antiquari, la Cat Street, il Ladies' Market o il Mercato della giada. Il mercato del pesce rosso testimonia l'amore dei cinesi per gli ambienti acquatici. Ma Hong Kong è anche una città dove ci si può divertire con grande facilità. Se siete con la famiglia, non perdetevi il divertimento di uno dei numerosi parchi tematici come l'Ocean Park o Disneyland.
Altri luoghi d'interesse di Hong Kong:
La Torre dell'orologio: simbolo del passato coloniale di Hong Kong, fu costruita nel 1915 per segnare il limite del terminal ferroviario della Kowloon-Canton. Questo monumento storico ufficiale segna l'inizio dell'industrializzazione di Hong Kong
Altra curiosità: il Viale delle star, che rende omaggio agli attori che hanno fatto il successo del cinema "made in Hong Kong".
Per una vista mozzafiato su Hong Kong e la sua baia, recatevi invece al Picco Victoria.
Tipiche dell'isola, le imbarcazioni Star Ferries offrono una vista meravigliosa sulla baia Victoria.

Hong Kong, simbolo della cultura asiatica

Hong Kong è una delle destinazioni più emblematiche di tutta l'Asia. La città riassume infatti numerosi aspetti della cultura asiatica. Ma un viaggio ad Hong Kong offre soprattutto l'occasione di vedere la Cina da un punto di vista diverso.

Mangiare e divertirsi a Hong Kong è anch'esso semplicissimo grazie ai circa 11.000 ristoranti e ai numerosi locali di intrattenimento presenti nella città.
Tra le specialità gastronomiche locali si possono gustare:
I Dim sum, bocconcini cotti a vapore o fritti dalle numerose varianti da mangiare in qualsiasi momento della giornata: se ne trovano ai gamberetti, alla carne di maiale o di manzo. Più locale, il congee è una sorta di porridge di riso accompagnato da carne di maiale, legumi, ecc. Nei ristoranti tipici si trovano anche piatti a base di spaghetti di riso o di grano.

Informazioni pratiche su Hong Kong

Prima di intraprendere il viaggio in aereo per Hong Kong assicuratevi di essere in possesso di un passaporto valido per un mese oltre il termine del soggiorno. Per gli italiani, il visto non è necessario per soggiorni inferiori ai 3 mesi.
Sul fronte del clima, è preferibile partire in autunno, quando le temperature sono miti e l'umidità è molto inferiore rispetto all'estate. Anche l'inverno è un buon periodo per scoprire Hong Kong. Non dimenticate di fare i necessari richiami dei vaccini prima della partenza.

Ulteriori informazioni su Hong Kong