Vivere i contrasti di Dubai

Dubai è una città dove tutto è possibile e che negli ultimi anni ha sperimentato un'incredibile crescita economica. Si tratta di una delle città più innovative e dinamiche del mondo. Costruita in pieno deserto, Dubai non sembra volersi fermare ed è in continuo mutamento. Oggi è una delle destinazioni turistiche di lusso più gettonate. Un tale folgorante sviluppo è dovuto in primo luogo al denaro proveniente dallo sfruttamento del petrolio. Ma la città vanta anche lo status di porto. Dubai è la città più importante degli Emirati Arabi Uniti, più della capitale amministrativa Abu Dhabi. Ma Dubai è anche una città dalle mille eccentricità, con i suoi palazzi futuristici e vertiginosi e i suoi progetti colossali. Conta oltre due milioni di abitanti ed è anche un importante centro di smistamento aereo.
Vero e proprio tempio dello shopping, Dubai possiede tuttavia anche un volto più tradizionale vicino alla società araba. Cosmopolita, Dubai è una destinazione dove si incontrano diverse nazionalità pur essendo la porta di accesso al resto del Medio Oriente.

Dubai, paradiso del lusso e del divertimento

Dubai attira oggi turisti dal mondo intero grazie alle sue infrastrutture di intrattenimento e alle sue dotazioni di lusso.
La città conta un gran numero di centri commerciali che ne hanno creato un mito internazionale. Il Mall of Emirates, uno dei più grandi centri commerciali al mondo, ospita ben 220.000 m2 di negozi e persino una stazione sciistica artificiale. I centri commerciali sono organizzati come delle piccole città. Dubai vanta progetti faraonici come la City of Arabia, una vera e propria città nella città che comprende un immenso centro commerciale, delle residenze e un parco tematico: il visitatore potrà trovarvi tutto quello che desidera. Tutti gli anni, la città organizza il festival dello shopping, in occasione del quale si tengono numerosi spettacoli animati.
Oltre ai centri commerciali è possibile recarsi in uno dei suk della città. I più impressionanti sono quelli di Madinat e il mercato dell'oro di Deira.
Dubai ospita numerosi immobili e fabbricati eccezionali per il loro stile architettonico. Tra quelli imperdibili, la moschea Jumeirah, l'hotel Burj Al Arab e la torre Burj Khalifa, 828 metri, la più alta del mondo.

Dubai nel cuore del deserto

Imperdibile è poi il deserto, la sola attrazione turistica "naturale" di Dubai. La passeggiata unica in 4x4 o a dorso di cammello va fatta verso sera. E vi si può passare anche la notte.
Dubai gode di una posizione eccezionale affacciata sul Golfo Persico. Oltre alle spiagge, Dubai ha esteso a poco a poco il suo territorio verso il mare creando isolotti e arcipelaghi artificiali come il Palm Jumeirah, che ospita ville di lusso e residenze private e turistiche. Dolce far niente, spiaggia e piaceri acquatici costituiscono le attività principali di queste zone di Dubai.
Per un'esperienza più tradizionale, invece, andate a scoprire l'Heritage Village, una ricostruzione dell'antica Dubai. I quartieri di Deira e Bur Dubai sono tra le zone storiche della città nei pressi del Dubai Creek, perfetto per saperne di più sulle origini di Dubai, l'arrivo dei beduini e la coltivazione delle perle.

Informazioni pratiche su Dubai

Air France offre biglietti aerei per Dubai a prezzi molto concorrenziali. Le formalità di ingresso nel Paese sono semplicissime per i cittadini europei. Basta un passaporto in corso di validità per entrare negli Emirati Arabi Uniti . A causa del forte caldo e del sole, è importante portare con sè abiti leggeri e coprenti. Il clima di Dubai è arido e subtropicale. L'estate è particolarmente calda e le tempeste di sabbia sono frequenti. Il periodo migliore per partire per Dubai è l'inverno, da novembre a marzo, quando le temperature sono miti e l'umidità è maggiore. La differenza di fuso orario tra Dubai e Roma è di 3 ore in inverno e 2 ore in estate.

Ulteriori informazioni su Dubai