Visita al giardino del Conservatorio botanico nazionale

esplorazione
Visita al giardino del Conservatorio botanico nazionale

Che ne direbbe di una piacevole passeggiata tra le piante e i fiori di questo centro di risorse vegetali?

Dal 1975, il Conservatorio botanico nazionale di Brest analizza la diversità del mondo vegetale per proteggerla in condizioni ottimali. La struttura dispone anche di un giardino di 30 ettari che gli amanti delle piante ammirano per tutta la giornata in qualsiasi stagione. Ideato nel 1970 da Jean-Yves Lesouëf, questo spazio dedicato alla cultura, alla conservazione e alla presentazione di piante in via d'estinzione accoglie ogni anno oltre 400.000 visitatori. Il luogo offre un microclima ideale per le piante di tutto il mondo. È pronto allora per un viaggio nel mondo organico? Qui le specie sono raggruppate geograficamente, per questo scoprirà una dopo l'altra le ginestre e l'erica dell'Armorica, le camelie e i ciliegi asiatici, l'acacia e la felce australiane… Il percorso è costellato da numerosi stagni e, a seconda delle stagioni, profuma di fiori primaverili o è colorato dalle tonalità rosseggianti dell'autunno.

Giardino del Conservatorio botanico nazionale
Rampe du Stang-Alar
29200 Brest

Tel.: +33 (0)2 98 41 88 95

www.cbnbrest.fr/jardin-du-conservatoire