Una giornata insolita nel cuore di Parigi

Pubblicato il 

Una giornata insolita nel cuore di Parigi

Parigi in principio era un isolotto. Ancora oggi, il suo nucleo storico affascina i visitatori tra le isole della Cité e di Saint-Louis. Venga a vivere un'esperienza memorabile.

L'isola di Saint-Louis è il pieno centro di Parigi, eppure la calma qui regna sovrana. Dal basso sentirà solo lo sciabordio delle acque della Senna. Passeggiando lungo il quai d'Anjou, noterà una facciata discreta e, spinto dalla curiosità, varcherà l'ingresso dell'Hôtel de Lauzun. Circondato dagli stucchi, le dorature e gli affreschi, avrà la sensazione di conoscere già questo posto. L'hotel è infatti utilizzato spesso come set di film e serie d'epoca. In alcune serate, i concerti di musica classica fanno vibrare le travi maestose dell'edificio sotto lo sguardo complice delle statue di marmo.

Questo quartiere poco conosciuto della Ville Lumière è ricco di storia in ogni angolo. La galleria L'Île aux images è una miniera di autentici tesori del XIX e XX secolo. Troverà, ad esempio, Picasso che arriccia il naso davanti all'obiettivo di André Villers. Oppure ammirerà le locandine Art déco di Mucha, che la ammalieranno con le loro forme ricche e delicate.

Per pranzare la scelta del ristorante è scontata. Seguirà le tracce della coppia francese più in voga negli anni '50: il cantante Yves Montand e l'attrice Simone Signoret. Al Caveau du Palais, il loro ristorante preferito, degusterà squisite prelibatezze di fronte a Place Dauphine. Tra i mattoni del selciato risuonano le risate dei bambini che si divertono tra gli alberi. Intanto lo chef si dà da fare in cucina per deliziare gli ospiti con un confit d'anatra di cui custodisce gelosamente il segreto.

La sua avventura sull'isola terminerà con la visita di un gioiello del gotico flamboyant parigino: la Sainte-Chapelle. A fine giornata, quando il flusso dei visitatori diminuisce, approfitti degli ultimi raggi di sole per ammirare questo capolavoro del patrimonio francese. Entrerà dalla cappella inferiore. Nella penombra il soffitto affrescato sembra illuminare la sala con le sue stelle gialle. Una piccola scala, ancora più buia, la condurrà nella cappella superiore. Faccia un respiro, apra gli occhi e si lasci trasportare da questo mondo incantato. Intorno a lei, le vetrate occupano l'intera superficie delle pareti e si slanciano verso un soffitto irraggiungibile. La pietra scompare, sostituita dal vetro leggero, luminoso e riccamente decorato. La sua giornata nel cuore di Parigi termina qui, in uno stato di calma interiore e meraviglia.

Hôtel de Lauzun
17 quai d'Anjou
75004 Parigi
Francia
+33(0)1 43 54 27 14

L'Île aux images
51 rue Saint-Louis en l'Île
75004 Parigi
Francia
+33(0)1 56 24 15 22
https://www.vintage-photos-lithos-paris.com/?PGFLngID=1

Le Caveau du Palais
17-19 place Dauphine
75001 Parigi
Francia
+33(0)1 43 26 04 28
http://www.caveaudupalais.fr/?lang=en

Sainte-Chapelle
8 boulevard du Palais
75001 Parigi
Francia
+33(0) 1 53 40 60 80
http://www.sainte-chapelle.fr/en/