Ubatuba, la capitale del surf

insolito
Ubatuba, la capitale del surf

Potrebbe quasi sentire fino a San Paolo il boato dei cavalloni che si stagliano sulla spiaggia. Le sue onde attirano talmente tanti surfisti che Ubatuba è diventata la capitale del surf.

Persino le fermate dell'autobus raffigurano delle onde! Eppure, quando arriva a destinazione dopo quattro ore di strada da San Paolo, il mare sembra calmo. Se scende un po' più a sud, verso Praia Grande o Praia Toninhas, scoprirà una spiaggia infinita dalla sabbia piacevolmente calda. Se risale più a nord, invece, troverà l'ambiente giusto per vivere emozioni forti. Impossibile perdersi, il rumore delle onde la guiderà lungo il minuto sentiero che attraversa la foresta.

L'altezza media delle onde? Circa 2 metri. Se non dispone di una tavola da surf, può noleggiarla sul posto. Potrà inoltre trascorrere il week-end come un vero hippie in un bungalow colorato affacciato sul mare. Se decide invece di tornare in città, la strada principale è costellata di hotel, ristoranti e bar dove i surfisti amano riunirsi sorseggiando una birra. Il meritato riposo dopo lo sforzo!

Prima di lasciare la località, ne approfitti per assaggiare le deliziose torte al cioccolato e alle mele della caffetteria Felix, gestita da un amante della Francia.