Sulle tracce della vecchia Brest

esplorazione
Sulle tracce della vecchia Brest

Un salto nel passato tra le vestigia pittoresche del quartiere Recouvrance, risparmiate dai bombardamenti della seconda guerra mondiale.

Brest, situata in posizione strategica sull'oceano Atlantico, è spesso stata teatro di importanti eventi storici dell'epoca dei romani, di Richelieu, di Vauban o di Du Guesclin. Eppure non restano molte testimonianze di questo passato movimentato, i bombardamenti della seconda guerra mondiale hanno cancellato quasi ogni traccia. Per cogliere l'anima della città, tanto amata dai suoi abitanti, visiti il quartiere Recouvrance e le sue vestigia. La torre Tanguy, eretta su un blocco di granito, è uno dei monumenti storici più emblematici. È anche sede di un piccolo museo, dove potrà scoprire la Brest di un tempo.
Più a sud, il Jardin des Explorateurs (Giardino degli Esploratori) rende omaggio alle grandi spedizioni marittime. A due passi, La Maison de la Fontaine, la casa più antica della città, che risale al XVII secolo. Tuttavia, per ritrovare l'autentica atmosfera della vecchia Brest, bisogna dirigersi verso nord, nella pittoresca rue Saint-Malo, con il suo lavatoio, le strade lastricate e le case che conservano l'aspetto di una volta.

Musée de la tour Tanguy
Square Pierre Péron
29200 Brest

Tel.: +33 (0)2 98 00 84 60

www.brest.fr

 

Jardin des Explorateurs
3, rue de la Pointe
29200 Brest

Tel.: +33 (0)2 98 44 24 96

www.brest-metropole-tourisme.fr

Maison de la Fontaine
18, rue de l'Église
29200 Brest

Tel.: +33 (0)2 98 00 82 48

www.brest.fr