Soggiorno all'insegna dell'edonismo a Santo Domingo

Pubblicato il 

Soggiorno all'insegna dell'edonismo a Santo Domingo

La penisola di Samanà presenta spiagge selvagge e immense distese di palme da cocco. A Las Terrenas, potrà soggiornare in un hotel de charme gestito da un talentoso chef francese.

Soggiorno all'insegna dell'edonismo a Santo Domingo

Un angolo di Francia in mezzo all'oceano

La strada che porta da Santo Domingo alla regione di Samanà le riserva panorami mozzafiato sul magnifico litorale dell'isola. Si rechi subito a Las Terrenas, antico villaggio di pescatori rimasto a lungo isolato e trasformato oggi in un'effervescente stazione balneare. In questo angolo di mondo si respira aria di vacanza tutto l'anno!

Las Terrenas, piccolo villaggio gallo, è sommerso dalle palme da cocco. In questo luogo vive una nutrita comunità francofona proveniente da Francia, Belgio, Canada e Svizzera. Durante il suo soggiorno incrocerà senza dubbio questi expat: al forno, al ristorante o durante una delle tante escursioni guidate. Uno dei primi francesi ad essersi trasferito in questa regione gestisce oggi un hotel balneare dal fascino discreto, l'Atlantis, dove passerà la notte.

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Soggiorno all'insegna dell'edonismo a Santo Domingo

Un grande chef all'hotel Atlantis

Ex cuoco del Presidente della Repubblica francese François Mitterrand, Gérard Prystasz ha lasciato il Sud della Francia oltre vent'anni fa per trasferirsi a Playa Bonita. Quest'uomo gioviale la accoglierà nell'atmosfera tropicale del suo hotel-ristorante l'Atlantis, un luogo intimo in cui potrà davvero rigenerarsi. La struttura, imbiancata con la calce, sembra uscita da una favola. Ricoperte da piante rampicanti, le 18 camere si contraddistinguono per la loro raffinatezza. Il patio si affaccia sull'oceano. All'hotel Atlantis è lei a decidere dove fare colazione: in giardino, sotto un ombrellone in spiaggia...

Dopo una siesta rigenerante su un amaca, cullato da una tiepida brezza oceanica, sarà ipnotizzato dal mare turchese. Il tempo smetterà di scorrere. Il sole tramonta piano all'orizzonte mentre le lampade del patio cominciano a illuminarsi.

Nell'atmosfera immacolata del ristorante, cominciano i preparativi per la cena. Gérard Prystasz ha riunito un'équipe dominicana e punta sulla freschezza dei prodotti. Propone ai suoi ospiti ricette francesi rivisitate con un tocco esotico e ottimi piatti di pesce. Basta dare un'occhiata al menu per avere l'acquolina in bocca. Tra le specialità dello chef: orata con gamberi al forno agli agrumi e al frutto della passione, aragosta, granchio e gamberi in crosta oppure, per gli amanti della carne, filetto di manzo alla griglia in salsa roquefort.

Hôtel Atlantis
Playa Bonita
José Francisco Peña Gómez
Las Terrenas 32000
Repubblica Dominicana
+1 809 240 6111
hotel-atlantis-lasterrenas.com/

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Soggiorno all'insegna dell'edonismo a Santo Domingo

Una distesa di spiagge paradisiache

Di primo mattino, il cielo si tinge di tonalità rosate e color malva. Ne approfitti per fare una camminata a piedi nudi lungo la spiaggia. Le palme da cocco allungano le loro foglie sulla sabbia chiara, accarezzata dall'acqua trasparente. Si goda questa libertà e si spinga fino a Playa Coson, una spiaggia di sabbia bianca ancora poco frequentata. Da solo, immerso in questi luoghi incontaminati, potrà riconnettersi con la natura. Si conceda un bel bagno nell'acqua dell'oceano a 28 °C. Tra le onde si divertirà come un bambino! Che cos'è questo profumo nell'aria? Viene dal ristorante Luis, dove la aspetta un banchetto di aragosta alla griglia, tostones e banana platano fritta, il tutto accompagnato da una birra ghiacciata locale. Playa Madama, Playa Fronton, Playa Playita… Bordate da palme da cocco, selvagge o frequentate dai locali, talvolta accessibili solo in barca, le spiagge di questa regione sembrano uscire da una cartolina.

Restaurant Luis
Playa Coson
Las Terrenas 32000
Repubblica Dominicana
+1 829 601 8772

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Soggiorno all'insegna dell'edonismo a Santo Domingo

Nel cuore del villaggio di Las Terrenas

Rinvigorito dalla giornata soleggiata, trascorra la serata a Las Terrenas. Sulla strada principale aleggia la musica ondeggiante delle bancarelle multicolore, traboccanti di frutti tropicali. I venditori più spigliati le faranno assaggiare un pezzetto di papaya matura o di mango succoso.

Per cena, testi la cucina tradizionale tipica del luogo. Quasi tutti le consiglieranno lo stesso locale, situato poco lontano. Presso la Cocinita Dominicana, infatti, sarà accolto col sorriso. Tra il maiale alla brace e la cernia al latte di cocco avrà l'imbarazzo della scelta. In attesa del piatto che ha ordinato, sorseggi una piña colada e socializzi con i suoi vicini di tavolo.

Dopo questa parentesi conviviale in puro stile dominicano, si rechi a Pueblo de los Pescadores, dove si concentrano numerosi ristoranti e bar con musica. Festa grossa a La Bodega! In questo bar famoso per le sue serate scatenate, turisti e locali ballano al ritmo di bachata, salsa e merengue. Metta da parte i suoi complessi e si goda l'incredibile atmosfera di festa!

Cocinita Dominicana
Avenida Juan Pablo Duarte
Las Terrenas 32000
Repubblica Dominicana
+1 829 433 8645

La Bodega
Calle Duarte
Las Terrenas 32000
Repubblica Dominicana

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Soggiorno all'insegna dell'edonismo a Santo Domingo

Parco nazionale marino e spettacolari cascate

L'agenzia di escursioni “Flora Tours” è gestita da Nicolas, un altro francese trasferitosi sull'isola. Sarà lui ad accompagnarla nell'esplorazione del parco nazionale Los Haitises. Soprannominato “la baia di Ha Long dei Caraibi” e patrimonio dell'Unesco, questo santuario naturale le riserva molte sorprese. Dopo 40 minuti di barca nella baia di Samanà, vedrà apparire l'Isola degli uccelli. Numerose fregate sorvolano questo isolotto su cui vivono centinaia di uccelli pescatori. Dopo questo affascinante spettacolo, visiterà tre grotte che custodiscono incisioni e disegni realizzati dagli indios Taino, i primi abitanti della regione. La simpatica guida ha programmato per lei un aperitivo in spiaggia seguito da un pranzo a base di pesce. Non male, vero? Ma le escursioni di Nicolas non finiscono qui! Parta con lui per un'altra gita di una giornata.

A 14 km da Las Terrenas sorgono le cascate di El Limon. Dal villaggio omonimo, potrà partire in sella a piccoli cavalli docili per una passeggiata sportiva, su un terreno scosceso e fangoso. Il fragore della cascata è inconfondibile nel silenzio della foresta. Attraverso il fogliame degli alberi inizierà a scorgere questa impressionante cascata di 50 m. Corra a rinfrescarsi nelle sue piscine naturali. Alcuni bambini intrepidi nuotano fino alla cortina d'acqua scrosciante, si arrampicano sulla roccia e si tuffano da un'altezza vertiginosa.

Se ha la possibilità di soggiornare in questa regione tra gennaio e fine marzo, un altro spettacolo mozzafiato l'aspetta: l'osservazione delle balene. Ogni anno, infatti, impressionanti megattere migrano dal nord dell'oceano Atlantico verso le acque più calde della penisola di Samanà. Dalla barca, a pochi metri da lei, sentirà il potente soffio di questi cetacei quando risalgono in superficie. I piccoli balenotteri che giocano con le loro madri la faranno innamorare e potrà ammirare tutta la potenza dei maschi, quando saltano fuori dalle onde per sedurre le femmine. Questo momento magico le lascerà un bellissimo ricordo di una Santo Domingo ancora preservata.

Flora Tours
278 Calle Principal Duarte
Las Terrenas
Samanà
Repubblica Dominicana
+1 809 240 5482
www.flora-tours.net/excursion-fr/floratours.php