Siá Kará Café, uno scrigno d'esotismo gastronomico

bistrot - imperdibile - sorprendente
Siá Kará Café, uno scrigno d'esotismo gastronomico

Nascosto dietro al Campidoglio, il Siá Kará Café riunisce cubani e turisti di ogni provenienza attorno a grandi piatti traboccanti, il tutto all'apice della convivialità.

Basco d'origine, Mathieu Royer gestisce questo bar-bistrot alla francese in uno spirito di condivisione e di festa. Dopo aver ricevuto un'accoglienza a braccia aperte, scoprirà un vero tesoro esotico: decine di cravatte appese alle pareti, lampadari bianchi vivaci, una serie singolare di quadri. L'arredo stravagante di questo ricco scrigno gli conferisce un fascino unico, apprezzato dagli abitanti del posto così come dai viaggiatori di tutto il mondo.
Di sera, si conceda un'aragosta o qualche gamberone fresco, patatine di banano o un'appetitosa ceviche. E, se è in vena di ballare tutta la notte, approfitti del bar ben provvisto di rum, cognac, vini, whisky, birre e cocktail di qualità. Non c'è da stupirsi se il Siá Kará Café la farà innamorare di una delle più belle città di Cuba.

Siá Kará Café
Calle Industria n. 502
Esquina Calle Barcelona
10100 La Habana

Tel.: +53 7 8674084

www.facebook.com/siakaracafecuba

Menu: a partire da 5 CUC