Piazza San Marco, una tappa imperdibile

arte e cultura
Piazza San Marco, una tappa imperdibile

Semplicemente perché Venezia non sarebbe la stessa senza Piazza San Marco.

Le gondole sono ormeggiate al molo. Questa piazza in riva alla luminosa laguna, è l'unica a chiamarsi appunto “piazza”, le altre a Venezia si chiamano invece “campi”. Circondata dalle Procuratie e dal Palazzo Ducale, protetta dal campanile e dalla basilica, Piazza San Marco è stata lo scenario di importanti eventi politici, economici e artistici che si sono susseguiti a Venezia per secoli e l'hanno resa celebre per l'eternità.
Oggi è il simbolo di Venezia. È amata da alcuni, screditata da altri, ma conosciuta da tutti. Per ogni visita, si ripete lo stesso rito. Una cioccolata calda al Caffè Florian, un Bellini al Danieli e una sosta in riva al canale per godersi i romantici e splendidi tramonti.
Non dimentichi di dare da mangiare ai piccioni! Si dice che porti fortuna.