Parigi offre molto più dei propri cliché

Pubblicato il 

Parigi offre molto più dei propri cliché

Lasci da parte i preconcetti sulla Ville Lumière. I quartieri a est di Parigi traboccano di un'atmosfera allegra e creativa.

Parigi offre molto più dei propri cliché

La Rive Droite di Parigi: luoghi segreti e alla moda

La Torre Eiffel, gli Champs-Élysées e il Museo del Louvre non hanno più segreti per lei. Durante la sua prossima visita alla capitale francese, il suo desiderio è quello di scoprire la Parigi festosa, alla moda e popolare. Cosa aspetta a immergersi nella vita di un vero parigino? Si diriga verso la zona di Saint-Antoine, sulla riva destra della Senna. Famoso fin dall'epoca di Luigi XIV per i falegnami ed ebanisti che lo abitavano, questo quartiere conserva ancor oggi la sua essenza paesana, caratterizzata dai suoi viali e vicoli segreti. Un clamore attira la sua attenzione fino a condurla al mercato d'Aligre, uno dei più antichi e animati della città. Poco distante, lungo rue d'Aligre, si susseguono altre bancherelle. Vagabondando tra gli orticoltori, non perda l'occasione di conoscere lo stravagante rigattiere Bernard Bonhomme, per poi fare il pieno di spezie, foglie essiccate e leccornie nell'ultimo negozio di granaglie di Parigi, dove tutto si acquista al peso, su consiglio dell'affascinante proprietario. Non può lasciare il quartiere senza soffermarsi un momento ad ammirare la magnifica struttura in legno del vecchio mercato coperto di Place d'Aligre. Si conceda infine una meritata pausa al Café CC, dove potrà degustare un caffè appena tostato accompagnato dai dolci della casa. In linea con lo stile di vita tipico di questo quartiere dell'est parigino, il locale ospita regolarmente esposizioni, concerti o laboratori di scrittura. Ricaricate le energie, è il momento per un po' di shopping in rue de Charonne.

La Graineterie du Marché d'Aligre
8 place d'Aligre
75012 Parigi
Francia
+33 (0)1 43 43 22 64
https://www.facebook.com/jojo.kawa.ferre/

Café CC
6 rue Théophile Roussel
75012 Parigi
Francia
+33 (0)9 83 36 48 68
https://www.facebook.com/CafeCC.paris/

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Parigi offre molto più dei propri cliché

Shopping e gastronomia in rue de Charonne

Benvenuto nel tempio dell'eleganza parigina, frequentato dai fashionisti a caccia delle ultime tendenze. Se lo stile bohémien e chic è la sua passione, è molto probabile che non risponda di sé su questa lunga arteria del XI arrondissement, costellata di boutique di stilisti, designer e bistrot gastronomici. La prima esperienza l'avvolge nell'affascinante universo delle arti digitali e cinetiche della Galerie Lavignes Bastille, un posto all'avanguardia che ospitò l'esposizione unica di Andy Warhol a Parigi, nel 1986.

Prosegue il percorso all'insegna della moda. Prossima fermata: French Trotters. Questo concept store della moda maschile e femminile propone una selezione sofisticata di capi, come gli stivaletti in pelle Michel Vivien e i pantaloni in velluto arancione speziato firmato Band of Outsiders. Poco distante, le sarà impossibile resistere all'essenza stravagante e urbana di Sessùn! La stilista Emma François la sedurrà con i suoi look al contempo raffinati e casual, ispirati ai suoi numerosi viaggi in tutto il mondo. Dopo alcuni acquisti, esplori la piccola galleria adiacente, dove alcuni artigiani espongono lampadari e gioielli realizzati a mano. Ha in mente di fare qualche regalo etnico? Altermundi l'accoglie in uno spazio decisamente sostenibile dove avrà l'imbarazzo della scelta tra le borse in pelle della marca francese Enveloppe, i grossi berretti scandinavi e una graziosa collezione di gioielli in oro incastonati con pietre semipreziose. Tutti gli articoli sono realizzati con materiali riciclabili e provengono da marche impegnate con l'ambiente.

Questa caccia al tesoro tra le boutique di rue de Charonne le ha stimolato l'appetito. Meno male che ha prenotato un tavolo al Septime con tre settimane di anticipo! Insignito di una stella Michelin, questo ristorante guidato dal giovane Bertrand Grébaut incarna l'incredibile creatività di questa nuova generazione di neo bistrot che reinventano la gastronomia francese. Seduto davanti alla vetrata dalla quale può ammirare il lavoro dei cuochi, impossibile non avere l'acquolina in bocca con gli elaborati piatti del menù di stagione che le sfilano davanti, accompagnati da vini naturali da consumare con moderazione.

French Trotters (Charonne)
30 rue de Charonne
75011 Parigi
Francia
+33 (0)1 47 00 84 35
https://www.frenchtrotters.fr/en/

Sessùn (Charonne)
34 rue de Charonne
75011 Parigi
Francia
+33 (0)1 48 06 55 66
https://en.sessun.com/

Altermundi Charonne
39 rue de Charonne
75011 Parigi
Francia
+33 (0)1 55 28 97 13
https://www.altermundi.com/en/

Septime
80 rue de Charonne
Parigi
Francia
+33 (0)1 43 67 38 29
www.septime-charonne.fr/en/

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Parigi offre molto più dei propri cliché

L'atmosfera creativa e genuina del canal Saint-Martin

Questo viaggio nella Parigi alla moda la conduce poi verso le rive del canal Saint-Martin, dove regna un'atmosfera cordiale, dinamica e creativa. Dietro a facciate pulite l'attendono simpatici atelier-boutique e micro-ristoranti.

Su Quai de Valmy, i negozi di decorazione Antoine et Lili l'invitano a entrare in un colorato mondo bohémien. A poche decine di metri, Make My Lemonade è il posto dove risvegliare il suo lato femminile. Pop e anticonformista, creato su immagine della fondatrice Lisa Gachet, saprà soddisfare le sue aspirazioni per un look esuberante. Nell'angolo merceria potrà usufruire di un'applicazione innovativa per calcolare la metratura necessaria per la confezione della sua gonna fatta a mano. Si conceda poi un caldo momento al Lemodane Café, sorseggiando un tè matcha in compagnia di altre aspiranti sarte.

Rue Bichat ha in serbo per lei un altro luogo in voga: Soliza. Questo concept store seleziona splendidi oggetti realizzati da talentosi artigiani. Preziosi gioielli firmati Maison Abel, accessori di moda Maradji fabbricati tra l'Europa e l'India, creazioni in terracotta o porcellana naturale di Anouka céramique... Troverà senz'altro il pezzo unico che soddisfa i suoi gusti.

Che ne dice di un pranzo coi fiocchi? L'eccezionale Cantine de Quentin, ristorante e negozio di gastronomia, l'accoglie in una zona appartata dalla frenesia del canale Saint-Martin. Ne approfitti per acquistare terrine, marmellate artigianali e senape al tartufo, per poi degustare i capolavori culinari dello chef Quentin Hofmann. L'esperienza inizia con una vellutata di patata dolce, barbabietola, semi tostati e combava, seguita da polpo con hummus, patate novelle e chorizo iberico.

Per l'aperitivo, ben noto da tutti gli abitanti del quartiere è l'intrigante bar Comptoir Général, che con la sua atmosfera autentica promette un vero viaggio con la mente. I mobili rétro, inghiottiti da centinaia di piante che si disperdono nelle sale, rievocano una camera delle meraviglie. La decorazione del piano superiore rende omaggio al Maghreb, mentre il patio, con muri ocra e una piccola fontana, risveglia un'essenza provenzale.

Antoine et Lili (Quai de Valmy)
95 quai de Valmy
75010 Parigi
Francia
+33 (0)1 40 37 41 55
https://en.antoineetlili.com

Make my lemonade
Lemonade Café
61 quai de Valmy
75010 Parigi
Francia
+33 (0)9 67 42 23 97
https://www.makemylemonade.com

Soliza
32 rue Bichat
75010 Parigi
Francia
+33 (0)1 40 40 03 76
https://soliza.fr/

La cantine de Quentin
52 rue Bichat
75010 Parigi
Francia
+33 (0)1 42 02 40 32
http://www.lacantinedequentin.com/

Le Comptoir Général
80, quai de Jemmapes
75010 Parigi
+33 (0)1 44 88 24 48
https://www.airfrance.it/IT/it/common/travel-guide/le-comptoir-general-bar-esotico-militante.htm

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Parigi offre molto più dei propri cliché

Un tuffo nel Belleville cosmopolita

Prosegua la giornata con una passeggiata panoramica verso il parco di Belleville, uno dei quartieri più cosmopoliti di Parigi. Questa collina vanta una storia secolare: all'epoca dei Meroginvi si coltivava la vigna per produrre un vino leggermente frizzante. Nel 1814 fu inoltre teatro di una grande battaglia tra russi e francesi. Oggi, curato nei minimi dettagli, il parco è un'oasi di pace all'interno del trambusto cittadino. Visiti la fontana a cascata, i prati rigenerati e i 140 vigneti che testimoniano il passato vinicolo del quartiere, poi salga fino alla terrazza. Lo sforzo sarà ampiamente ripagato dalla straordinaria vista sull'intera città.

Scendendo tranquillamente lungo rue de Belleville troverà supermercati cinesi e piccoli ristoranti asiatici: si trova nel fulcro della comunità cinese parigina. Si addentri in rue Dénoyez, dove muri e vetrine sono ricoperti di graffiti temporanei, non senza un'immancabile sosta alla terrazza del bar Aux Folies per un tè alla menta. Un giovedì al mese c'è il food market. Se ha la fortuna di esserci, si lasci impregnare dell'atmosfera popolare di questo mercato all'aperto, lungo boulevard de Belleville, dove troverà cibi di tutto il mondo. Assapori le diverse specialità insieme ad altri amanti del buon cibo: tra piatti francesi, messicani, cinesi e magrebini, c'è solo l'imbarazzo della scelta!

Perché non approfittare poi della visita a Belleville per scoprire anche l'adiacente XIX arrondissement? Vi troverà un altro parco emblematico della capitale francese: il parco di Buttes Chaumont. Le sue ampie colline verdeggianti accolgono i parigini che si riuniscono per un pic-nic e un pomeriggio al sole. A venti minuti a piedi da qui l'attende uno dei tesori della cultura urbana locale: il 104. Si tratta di un locale ricco di eventi, come concerti, spettacoli, mercati bio e balli popolari, che concede l'uso gratuito delle sue sale ai ballerini del quartiere per provare coreografie moderne di hip-hop, voguing, danza contemporanea, ecc. Dopo questa sferzata di energia, il ristorante Yaya Secrétan l'attende per una gustosa fuga mediterranea. Ai fornelli, i fratelli Chantzios declinano e rivisitano i piatti della loro yaya (l'adorata nonna). Irresistibili l'osso buco al miele di pino, il taboulé di stagione e la seppia alla griglia accompagnata da un purè di ceci al peperoncino di Espelette. Il tutto servito in un ambiente moderno e luminoso. Lontano dai cliché della Ville Lumière, Parigi scopre il suo volto multiculturale.

Aux Folies
8 rue de Belleville
75020 Parigi
Francia
+ 33 (0)6 28 55 89 40
www.aux-folies-belleville.fr/
Food Market Belleville
www.lefoodmarket.fr/

Le 104 (CENTQUATRE)
5 rue Curial
75019 Parigi
Francia
+33 (0)1 53 35 50 00
http://www.104.fr/en/

Yaya Secrétan
33 avenue Secrétan
75019 Parigi
Francia
+33 (0)1 42 41 12 86