Museo di arte precolombiana: un patrimonio inestimabile

museo
Museo di arte precolombiana: un patrimonio inestimabile

Dietro la sua facciata neoclassica accoglie collezioni rare che mostrano la ricchezza e la diversità dei popoli dell'America Latina.

Questo museo, uno dei più importanti di Santiago, deve la sua creazione all'architetto Sergio Larraín García, appassionato di opere d'arte e dell'America Latina. Le collezioni rappresentano oltre 50 culture diverse, presentando il patrimonio culturale delle popolazioni vissute prima del XVI° secolo attraverso statue, tessuti, ceramiche e oggetti d'oro.

Il museo è diviso in settori tematici: i sacrifici, lo sciamanesimo, la musica e la danza, ossia i principali temi dell'arte precolombiana. Le opere della collezione permanente sono suddivise per regione, con una sala dedicata ai popoli originari del Cile. Un affascinante incontro con la storia, le tradizioni e i riti di Maya, Inca, Atzechi, Mapuche, Aymara e Tehuelche, i giganti della Patagonia.

Ogni anno, il museo organizza mostre temporanee su temi che riguardano i popoli precolombiani, come “Il Cile sotto l'Impero inca”.

Museo cileno di arte precolombiana
Bandera 361
Santiago

Tel.: +56 2 2928 1500

www.precolombino.cl/