Museo Bourdelle: “Niels Hansen Jacobsen, un danese a Parigi”

Pubblicato il 

Museo Bourdelle: “Niels Hansen Jacobsen, un danese a Parigi”

Nel 2020 le sale e il giardino del museo Bourdelle accoglieranno lo scultore danese Niels Hansen Jacobsen nel quartiere Montparnasse a Parigi. Visita guidata di un luogo e di un'epoca.

Museo Bourdelle: “Niels Hansen Jacobsen, un danese a Parigi”

Il museo Bourdelle, un tesoro nascosto

È la prima volta che Parigi ospita una mostra esclusivamente dedicata a Niels Hansen Jacobsen, sebbene alcune delle sue opere siano già esposte al museo d'Orsay e al Petit Palais. Per ammirare questa esposizione esclusiva, si rechi al museo Bourdelle, il cui nome rende omaggio allo scultore francese che vi ha abitato. Jacobsen e Bourdelle, contemporanei, condividono il gusto per una materia minuziosamente lavorata e plasmata all'infinito per dar vita a opere magistrali, incredibilmente espressive. La mostra le farà scoprire i personaggi bizzarri e poetici di Jacobsen, dall'aspetto onirico e talvolta inquietante, che evocano i miti della tradizione nordica, associata alle fiabe di Andersen. La Petite Sirène (la Sirenetta), Le Masque de l'Automne (La Maschera dell'Autunno), Le Troll (Il Troll), L'Ombre (L'Ombra), La Mort et la Mère (La Morte e la Madre) sono opere potenti, la cui presenza riempie letteralmente gli spazi espositivi. Queste sale, che in passato ospitavano sia l'atelier che l'abitazione di Bourdelle, sono la cornice perfetta per valorizzare le creazioni di Jacobsen.

Lontano dagli imponenti edifici parigini, questo museo, inaugurato nel 1949 e situato nel XV arrondissement, nei pressi dell'imponente Tour Montparnasse, rivela i suoi tesori solo agli esperti d'arte e ai curiosi che osano varcarne la soglia. Superi il cancello ed entri in questa oasi di pace immersa in un giardino interno dal fascino poetico. Passeggi tra le sculture e le ceramiche di Hansen Jacobsen e visiti il giardino impreziosito dalle opere di Bourdelle, tra cui il suggestivo Héraklès archer (Eracle arciere) o il Monument au général Alvéar (Monumento al generale Alvéar). Tutto comincia nel 1885, quando Bourdelle si stabilisce in questa dimora per viverci e lavorare. L'architetto, scultore e pittore francese partecipa attivamente alla scena artistica parigina degli anni ‘20, e frequenta i maestri dell'epoca, come Rodin, suo maestro e amico, e Giacometti, a cui insegna l'arte della scultura.

Museo Bourdelle
« Les contes étranges de Niels Hansen Jacobsen : un Danois à Paris » (“Le fiabe bizzarre di Niels Hansen Jacobsen: un danese a Parigi”) dal 29 gennaio al 31 maggio 2020
18, rue Antoine Bourdelle
75015 Parigi

+33 1 49 54 73 73

http://www.bourdelle.paris.fr/en

Chiuso il lunedì

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Museo Bourdelle: “Niels Hansen Jacobsen, un danese a Parigi”

Alla scoperta dell'autentico spirito del quartiere Montparnasse

Anche il Chemin de Montparnasse, a pochi passi dal Museo Bourdelle, è stato teatro di un grande fermento artistico. È proprio qui, infatti, che Matisse, Picasso, Apollinaire, Utrillo, Brancusi, Modigliani, Cocteau e molti altri si sono incontrati, sono diventati amici ed hanno concretizzato le proprie ambizioni artistiche. Questo vicolo discreto, ricoperto da glicini e vite vergine, resta ancor oggi fedele alla sua vocazione artistica. Il luogo continua ad ospitare atelier di pittori, scultori e fotografi; nel 2016 il Comune di Parigi vi ha inaugurato la Villa Vassilieff, un nuovo spazio culturale dedicato all'arte contemporanea.

Dopo questa deliziosa parentesi poetica nel cuore di Parigi, si diriga verso la Tour Montparnasse per assaporare delle gustose crêpe salate di grano saraceno accompagnate da una tazza di sidro nell'ottima Crêperie de Pontivy. Il quartiere è del resto celebre non solo per il suo passato artistico, ma anche per le sue creperie: moltissimi bretoni, arrivati in treno nella capitale dalla loro regione d'origine, vi si sono infatti stabiliti nel XIX secolo. Dopo una pausa così golosa, questo emblematico quartiere parigino non avrà più segreti per lei!

Crêperie de Pontivy
29 avenue du Maine
75015 Parigi

+33 1 42 22 17 42

www.creperie-paris-montparnasse.fr/