Musée Fabre: creazioni artistiche tra patrimonio storico e modernità

museo
Musée Fabre: creazioni artistiche tra patrimonio storico e modernità

Questo luogo eccezionale raggruppa oltre 5.000 opere di rilievo internazionale.

Per visitare la collezione permanente del Musée Fabre, dovrà pagare sette euro. Una somma irrisoria considerata la ricchezza delle collezioni e i capolavori che compongono questa collezione fondata da François-Xavier Fabre, un pittore locale, e diventata un importante riferimento nell'universo museale francese ed europeo.
Qui potrà infatti ammirare opere di Rubens, David, Corot, Delacroix, Ingres, Cabanel, Courbet, Matisse, Delaunay, Staël, Valadon e Pierre Soulages. Il museo è organizzato su percorsi tematici ed è possibile visitarlo anche insieme ai bambini, poiché sono proposte delle visite "in famiglia".
Camminando per le eleganti sale del XIX secolo, prenda il tempo di immergersi nella passione di Delacroix per l'Oriente e di ammirare la bellezza del suo dipinto Donne di Algeri. Si lasci andare alla vertigine dei colori vivaci delle tele di Matisse e Delaunay e si lasci travolgere dalla tonalità estrema: il nero inquietante delle grandi tele di Soulages, esposte in uno spazio espositivo in vetro testurizzato. Non esiti a partire per questo viaggio attraverso i secoli, le correnti artistiche e le diverse forme dell'espressione pittorica.

Musée Fabre
39, boulevard Bonne-Nouvelle
34000 Montpellier

Tel.: +33 (0)4 67 14 83 00

www.museefabre-en.montpellier3m.fr/