Mixologia ed erboristeria al Bar Botaniste

cocktail bar
Mixologia ed erboristeria al Bar Botaniste

L'hotel Shangri-La di Parigi non è famoso unicamente per la cucina fusion e i dolci... Anche i cocktail del Bar Botaniste meritano una sosta.

Dietro il suo bancone di speziale, Clément Emery agita lo shaker. Il mixologo evita accuratamente i soliti mojito o Cosmopolitan per creare cocktail unici. Al Bar Botaniste dell'hotel Shangri-La, non lontano da Trocadéro, il menu con circa quindici ricette ruota essenzialmente intorno all'erboristeria. Evoca il precedente proprietario dell'hotel Roland Bonaparte, pronipote di Napoleone, che ha realizzato il più grande erbario del mondo: circa 100.000 specie diverse per oltre 2.500.000 esemplari!

Clément Emery sperimenta utilizzando un gran numero di piante e riportando in voga dei liquori aromatici come l'assenzio o il genepì. Il Bloom è invece uno Spritz rivisitato con champagne, amaro della casa e un mix di 20 piante. L'Agua Ardiente offre sapori latini di tequila speziata, mais viola, liquore di chipotle (peperoncino jalapeño secco e affumicato), succo di lime e acqua tonica. Un modo diverso di interpretare il mondo della botanica!

Bar Botaniste
10, avenue d'Iéna
75116 Parigi

Tel.: +33 (0)1 53 67 19 98

http://www.shangri-la.com/paris/shangrila/dining/bars-lounges/le-bar/

Menu: cocktail a partire da 20 EUR