Malabar, una cucina fatta di audacia e modernità

sorprendente
Malabar, una cucina fatta di audacia e modernità

Aperto nel 2004, questo ristorante è diretto dall'innovativo Pedro Miguel Schiaffino, soprannominato “lo chef della giungla” per le ricette ispirate all'Amazzonia ancestrale.

Nel firmamento della gastronomia peruviana ha osato scegliere ingredienti insoliti, provenienti dalle Ande o dalla giungla amazzonica. Rispecchiando la nuova tendenza in materia di gastronomia, i suoi menu racchiudono un pizzico di audacia e modernità, che offrono un nuovo slancio ai classici peruviani. E in materia di innovazione, Schiaffino è decisamente all'altezza.

Capofila di questi neoavventurieri del gusto, lo chef perfeziona le ricette con prodotti naturali, che fino a pochi anni fa venivano completamente ignorati. Il ristorante ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tanto da rientrare regolarmente nell'elenco dei 100 migliori ristoranti al mondo.

Il menu cambia al ritmo delle stagioni: ogni volta che ci si siede in questo locale, ci si appresta dunque a vivere un'avventura sensoriale tanto affascinante quanto sorprendente. La pancetta con tacos alla banana plantain con kimchi e crema di noce di cocco conquisterà gli amanti della gastronomia, mentre l'insalata di anatra jerky con salsa speziata e coriandolo delizierà i palati più raffinati.

Malabar
Av. Camino Real 101
San Isidro
Lima 15073

Tel.: +51 (0)1 440 5300

www.malabar.com.pe

Menu: circa 116 PEN