Luogo sacro per la flora e la fauna

esplorazione – natura
Luogo sacro per la flora e la fauna

Per meglio tutelare un patrimonio inestimabile, è stata realizzata una riserva naturale nel 1998 nel nord-est dell'isola.

Situata sulla costa orientale dell'isola, la Riserva naturale si trova in un triangolo formato dall'Anse Marcel, dall'area a est dell'isola di Tintamarre e dall'ingresso della laguna di Oyster Pond. Questo vero e proprio santuario della flora e della fauna, costituito da una parte marina di oltre 3 000 ettari e da una parte sulla terra ferma di 150 ettari comprende gli isolotti della costa orientale: Pinel, Petite Clef, Caye Verte, Tintamarre e gli isolotti di Baie de l'Embouchure.
Il famoso Rocher Créole, di fronte alla baia di Grand Case, fa anch'esso parte della Riserva, così come le scogliere situate nel raggio di 200 metri. Si tratta di un ambiente ottimo per la tutela di alcune specie. Le tartarughe marine, i delfini tursiopi e le megattere l'hanno scelta come luogo prediletto per la caccia e la riproduzione. Non è raro poterli osservare tra gennaio e aprile.

Riserva naturale nazionale di Saint-Martin
Anse Marcel
97150 Saint-Martin

Tel.: +590 (0)5 90 29 09 72

www.reservenaturelle-saint-martin.com