Il Tempio del Buddha di giada o l'Yufo Temple

monumento
Il Tempio del Buddha di giada o l'Yufo Temple

In questo tempio molto attivo, una folla di fedeli viene ogni giorno a pregare due Buddha di giada, uno che medita, l'altro che aspetta la morte in tutta serenità.

La storia del tempio inizia con un lungo viaggio, quello di un monaco tornato dalla Birmania con due statue di giada del Buddha. Nel 1917, per accoglierle, si costruisce il tempio, uno dei più attivi di Shanghai. Qui vive un centinaio di monaci della scuola zen. Molto presto la devozione degli adepti colpisce il visitatore. In uno dei cinque cortili, alcuni lavoratori dei dintorni vengono a inchinarsi, stando in piedi con il busto leggermente chino, brandendo grossi bastoni di incenso.

Nella Sala dei re celesti la aspetta un Buddha che ride. E una volta attraversato il primo cortile, sotto quattro file di belle lanterne rosse, colore dell'amore e della compassione per i buddisti, incontrerà altri fedeli, che meditano, questa volta seduti su larghi pouf rossi. Al primo piano troneggia e medita il celebre Buddha, in una nicchia rossa e dorata. È seduto ed è alto 1,90 metri. L'altare innalzato davanti a lui riceve le offerte, fiori di loto e frutta elegantemente disposta a piramide.

Nella sala seguente, quella degli Antenati, non perda il secondo Buddha di giada, più commovente. Disteso sul fianco, con la testa sorretta dalla mano destra, attende la morte in tutta serenità.

Yufo Temple
170, Anyuan Road
Jing'an
Shanghai

Tel.: +86 (0)21 6266 3668

www.yufotemple.com