Il Parco dell'Orangerie, il giardino più antico della città

parco
Il Parco dell'Orangerie, il giardino più antico della città

Proprio davanti al Consiglio d'Europa, quest'area immersa nella natura è il polmone verde della città. Luogo d'eccellenza per passeggiare, prediletto per tutti gli abitanti che vi giungono con la famiglia.

Posto tra Boulevard de l'Europe e Quai Jacoutot, questo parco è rinomato per lo zoo e per la presenza protettiva di un centro di reintroduzione delle cicogne selvatiche. Il successo è garantito con i bambini quando vedranno il percorso per auto chiamato “l'École de Conduite” (“scuola guida”) mentre, se lo si visita in coppia, sarà bello noleggiare una barca e fare un giro sul lago nel corso di una breve parentesi romantica.
Nel 1804, la tenuta di campagna che venne costruita in onore di Joséphine de Beauharnais dal suo marito imperito ereditò i 140 ettari confiscati dai rivoluzionari. Il Pavillon Joséphine, distrutto da un incendio, sarà poi ricostruito, ma resteranno solo tre aranci, conservati gelosamente nella serra della proprietà.
In seguito, il parco venne risistemato sotto forma di giardino romantico all'inglese e ampliato per la grande esposizione industriale e artigianale del 1895. Molte fontane, statue, chioschi e gelaterie ravvivano i viali e faranno di questa passeggiata un momento magico.

Parco dell'Orangerie
67000 Strasburgo

Tel.: +33 (0)3 88 60 90 90

http://www.otstrasbourg.fr/it/scoprire/monumenti-musei-e-altri-luoghi-da-visitare/parchi-e-giardini.html