I ponti di Bordeaux: Pont de Pierre e Pont Chaban-Delmas

monumento
I ponti di Bordeaux: Pont de Pierre e Pont Chaban-Delmas

Questi due ponti degni di nota, dei sette presenti in città, consentono di attraversare la Garonna che a Bordeaux è stata a lungo ritenuta indomabile…

Il Pont de Pierre, chiamato anche "Pont Napoléon", è il primo ponte stradale che ha permesso agli abitanti di Bordeaux di attraversare la Garonna collegando il centro storico ai quartieri della Bastide, sulla riva destra del fiume. Iniziato nel dicembre 1812, il Pont de Pierre venne inaugurato 10 anni più tardi, il 1° maggio 1822. Secondo la leggenda, le 17 arcate da cui è formato richiamano il numero di lettere che, in francese, compongono il nome di Napoleone (Napoléon Bonaparte). La sua particolarità è il fatto di essere cavo e pertanto visitabile dall'interno.

La messa in funzione del Pont Chaban-Delmas al termine di tre anni di lavori, avvenuta il 18 marzo 2013, consente di collegare il molo di Bacalan a quello di Brazza, a nord del quartiere della Bastide, da cui il nome iniziale di "Pont Bacalan-Bastide". Battezzato in onore dell'ex sindaco di Bordeaux, è il ponte più grande d'Europa con campata mobile a sollevamento verticale.

Pont de Pierre e Pont Chaban-Delmas
33000 Bordeaux

Tel.: +33 (0)5 56 00 66 00

www.bordeaux-turismo.it/