Higienópolis: qualcuno ha detto modernista?

arte e cultura
Higienópolis: qualcuno ha detto modernista?

Se nutre interesse per l'architettura, apprezzerà certamente questo quartiere che concentra un numero sorprendente di edifici modernisti.

Sebbene Oscar Niemeyer sia originario di Rio e abbia creato Brasilia, nella città dai mille grattacieli l'architettura modernista è più che presente, soprattutto a Higienópolis. Higienópolis?

Strano nome per uno dei quartieri più chic di San Paolo! Lo deve al fatto che le sue ville sono state le prime a essere dotate di tutti i comfort moderni. Oltre alla borghesia portoghese emergente proveniente dalla coltivazione del caffè che si è da poco installata in città, il quartiere è popolato anche dalle famiglie ebree immigrate dall'Europa dell'Est, che vi lasciano la loro influenza culturale.

Negli anni ‘50, la maggior parte di queste abitazioni sono state distrutte per far strada a edifici destinati alla classe media. Ciò spiega perché in un perimetro ridotto si concentri una quantità incredibile di edifici di epoca modernista. Tra i più emblematici, non si perda il Lausanne di Franz Heep, il Louveira di Vilanova Artigas – il primo a mettere del colore sulla facciata, lanciando così lo stile tropicale moderno – e, soprattutto, il Bretagne di João Artacho Jurado, provvisto di una piscina, una sala musicale, un bar e un giardino sul tetto.