Gupshup: l'antica Bombay approda a New York!

passeggiate gastronomiche
Gupshup: l'antica Bombay approda a New York!

Si conceda un'immersione nell'affascinante universo dell'antica Bombay e dell'India del XIX secolo, che questo ristorante fa rinascere con successo.

In hindi “gupshup” significa “chiacchierata”. Il proprietario del ristorante, Jimmy Rizvi, ha voluto trasportare un po' della sua India natale a New York. Questa struttura a due piani mira a creare uno spazio tutto da condividere, in cui trascorrere momenti piacevoli tra amici. Sulle pareti delle grandi opere d'arte evocano la cultura indiana, come ad esempio l'imponente tigre dipinta a mano. Gupshup rende inoltre omaggio ai “dabbawala”, i fattorini di Mumbai che consegnano pasti a domicilio e che non hanno equivalenti nel resto del mondo. Il menu propone dei piatti abbondanti da condividere, come le spugnole selvatiche dell'Himalaya o l'astice al curry, ma si possono scegliere anche piatti dalle dimensioni più ridotte, da assaggiare come tapas. Assolutamente imperdibile è il “Rock'n'Roll Bombay Bhel”, un piatto tradizionale indiano a base di makhana, dei semi di loto soffiati. Eletto miglior barman di Boston, Tenzin Samdo prepara dei cocktail favolosi impreziositi dal suo ingrediente segreto: delle spezie indiane!

Gupshup
115 E 18th St
10003 New York, NY

Tel.: +1 212 518 7313

www.gupshupnyc.com

Menu: circa 28 USD