Giardino pubblico: l'architetto paesaggista Ange-Jacques Gabriel veglia su questo Eden

parco
Giardino pubblico: l'architetto paesaggista Ange-Jacques Gabriel veglia su questo Eden

Questo giardino alla francese, creato nel 1746 in uno stile ispirato al paesaggista di Versailles Le Nôtre, è il primo giardino di Francia ideato sin dall'inizio nell'intento di essere aperto al pubblico.

Trasformato in giardino paesaggistico e restaurato nel 1858 sotto l'impulso del paesaggista bordolese L.B. Fischer che gli conferisce il tipico stile inglese, questo spazio contraddistinto dal marchio "Jardin remarquable de France" ospita un arboreto, una biblioteca e un museo di storia naturale. Al suo interno potrà dunque apprendere e leggere in mezzo alle magnolie o sotto i salici piangenti che accarezzano le vaste distese di prato, in riva al grande bacino di un ettaro costruito nel 1856 sotto forma di fiume a serpentina, di cui tre ponti contemporanei del bacino sono realizzati in ferro battuto, così come il cancello, classificato Monumento storico.

I bambini possono correre a piacere, giocare a pallone, andare sulle altalene dei parchi giochi e sulla giostra d'altri tempi, mentre i genitori ne approfittano per riposarsi un attimo e parlare tra loro su una panchina pubblica. Ma non si potrà sfuggire alle suppliche dei più piccoli passando davanti al teatro dei burattini, dove ogni spettacolo genera in loro grida e risate piene di eccitazione: "Attento attento, dietro di te!"

Giardino pubblico
Cours de Verdun
33000 Bordeaux

Tel.: +33 (0)5 56 10 20 30

www.bordeaux.fr/ville/jardin-public