Galería Luisa Strina, l'ambasciatrice dell'amore

arte e cultura
Galería Luisa Strina, l'ambasciatrice dell'amore

Appassionata di arte, è stata la prima ad aprire una galleria e a sostenere la creazione brasiliana.

Se vuole essere un passo avanti rispetto alle tendenze dell'arte contemporanea brasiliana e sudamericana, se desidera sapere quali sono gli artisti su cui può, anzi deve, investire, sarà felice di visitare la Galería Luisa Strina. Non vi è miglior barometro della creazione artistica in tutto il continente! Luisa Strina debutta la sua carriera come agente artistico presentando i suoi amici amanti dell'arte ai suoi amici artisti, tra cui Fajardo, Baravelli e Duke Lee.

Nel 1974 apre la sua galleria, all'epoca la prima nella città di San Paolo, dove non si limita a esporre la nuova onda paulista, bensì introduce il pop art in Brasile, facendo conoscere le opere di Roy Lichtenstein e Andy Warhol. Agli inizi degli anni ‘90, Luisa Strina diventa anche la prima gallerista a varcare i confini dell'America del Sud e a essere presentata alla fiera Basel Art.

Da allora, partecipa a tutte le grandi fiere internazionali, promuovendo quegli artisti che sono ancora poco conosciuti fuori dal loro continente. La sua galleria è pertanto un punto di riferimento nel mondo della creazione brasiliana, con un catalogo di una quarantina di artisti, oltre alle esposizioni di giovani e nuovi talenti che organizza regolarmente.

Galería Luisa Strina
R. Padre João Manuel, 755
Cerqueira César
San Paolo 01411-001

Tel.: +55 (0)11 3088 2471

www.galerialuisastrina.com.br