Fuga in territorio indiano, due giorni in piroga sul Maroni

foresta amazzonica
Fuga in territorio indiano, due giorni in piroga sul Maroni

Autostrada acquatica in una giungla inestricabile, il fiume Maroni rappresenta l'unica via di comunicazione dei villaggi amerindi e Bushi-Nengué sparsi sulle sue rive.

A Saint-Laurent-du-Maroni, capoluogo della regione occidentale della Guyana e città di frontiera con il Suriname, si vive bene. Situata a ridosso di un immenso territorio forestale, la cittadina rivendica un destino fluviale e radici precolombiane. Nel 2007 le è stato attribuito il marchio "Ville d'Art et d'Histoire" (Città d'arte e di storia). Saint-Laurent-du-Maroni offre ai visitatori la possibilità di scoprire numerose testimonianze sulle sue ricchezze naturali e culturali.

La risalita del Maroni in piroga, in direzione di Maripasoula, si rivela una tappa immancabile dell'Amazzonia. Si tratta di una di quelle insolite avventure sportive che offrono un approccio autentico con le popolazioni della foresta primaria. Ma è anche una straordinaria occasione per ammirare paesaggi inviolati, navigare tra le rapide, nuotare in calette segrete e trascorrere la notte in un carbet, tipico capanno tradizionale in cui dormirà in un'amaca, cullato dagli insoliti respiri della foresta.

Saint-Laurent-du-Maroni
Guyana francese

www.saintlaurentdumaroni.fr

Takari Amazonie
Zi Terca - CC Family Plaza
97351 Matoury
Tel : +594 (0)5 94 28 70 00

www.takari-amazonie.com/sejour/la-descente-ou-la-remontee-du-maroni/