Chinatown: il quartiere cinese più grande d'America

quartiere emblematico
Chinatown: il quartiere cinese più grande d'America

Che lingua si parla qui? Il mandarino? L'inglese? Lo scopra attraversando la porta del drago.

Gli Stati Uniti sono diventati davvero "uniti" quando il treno ha iniziato a circolare tra la costa occidentale e quella orientale. Questa rete ferroviaria fu costruita gradualmente dalle migliaia di cinesi che arrivarono a San Francisco dopo la grande carestia del 1864. I primissimi, due uomini e una donna, arrivarono nel 1848. Fu così che nacque Chinatown, una sorta di città nella città, che all'epoca aveva addirittura le proprie banche e le proprie scuole.

Si entra attraverso la porta del drago, incorniciata da due leoni, su Grant Avenue. Il percorso classico? St. Mary's Park per la statua di Sun Yat Sen, Portsmouth Square per i tornei di Mah Jong e le sedute di Tai Chi e infine Sing Chong Building (la sede della Bank of Canton) per la sua architettura. In questo quartiere potrà acquistare biscotti della fortuna oppure rimedi per piccoli disturbi presso una delle tante erboristerie. Può anche concedersi una seduta di riflessologia plantare, molto alla moda oggi...

Chinatown
Grant Avenue
San Francisco, CA 94108

www.sanfranciscochinatown.com