Salute e benessere

È arrivato a destinazione! Segua le nostre raccomandazioni per un viaggio riuscito.

Prevenire le malattie infettive e parassitarie

Le malattie infettive e parassitarie trasmesse dall'acqua e dall'alimentazione sono frequenti nei paesi in cui l'igiene sanitaria è insufficiente.

I nostri consigli

Viaggia in una zona a rischio? Segua queste raccomandazioni a titolo preventivo:

  • consumi bevande in bottiglia, preferibilmente di marca conosciuta
  • faccia bollire l'acqua del rubinetto o la sterilizzi con compresse vendute in farmacia
  • faccia cuocere bene gli alimenti
  • consumi solo verdura cruda e frutta perfettamente lavata e sbucciata
  • si lavi regolarmente le mani facendo colare l'acqua prima dell'uso.
Alcune malattie infettive sono sessualmente trasmissibili. Faccia uso di misure di prevenzione (preservativi).

Proteggersi contro la malaria

La malaria è una malattia trasmessa dalla puntura di una zanzara infetta contro cui non esistono vaccini.

I nostri consigli

Viaggia in una zona a rischio? Si protegga dalle punture - soprattutto di sera e di notte - seguendo le raccomandazioni qui sotto:

  • indossi indumenti ampi e con maniche lunghe
  • dorma con una zanzariera impregnata di insetticida
  • applichi un prodotto repellente sulle parti del corpo non protette
  • spruzzi dell'insetticida sugli indumenti
  • dorma preferibilmente in una camera climatizzata.
Prima del viaggio, consulti il suo medico per farsi prescrivere una medicina adatta alla sua destinazione e alla sua salute. Questa medicina dovrà essere assunta qualche giorno prima della partenza, durante il soggiorno e da 1 a 4 settimane dopo il ritorno.
In caso di febbre quando torna da una zona a rischio, consulti il suo medico.

Consulti il sito dell'Organizzazione Mondiale della Sanità per rimanere informato sull'evoluzione dell'endemia.

inizio pagina