Passeggiata pittoresca lungo il canale di Nantes a Brest

paesaggi d'eccezione
Passeggiata pittoresca lungo il canale di Nantes a Brest

Il canale di Nantes a Brest è costituito da 364 chilometri di itinerari e corsi d'acqua da percorrere in bici, in barca, a piedi o in canoa.

Nel 1538 gli Stati di Bretagna pianificano una rete di canali per rendere navigabile il fiume La Vilaine, nel tratto da Rennes a Messac. I lavori di costruzione iniziano solo nel 1804, con il patrocinio di Napoleone I.

Terminata nel 1842, questa via navigabile è costellata da 237 chiuse su oltre 360 chilometri. Da Nantes a Brest, il canale passa per le valli dell'Erdre, dell'Oust e del Blavet e offre soste in splendidi borghi. Navigando sul canale scoprirà anche i resti di un antico acquedotto a Carhaix, la cappella del Moustoir a Châteauneuf-du-Faou o il sito naturale Roche du Feu a Gouézec. Sia via terra che navigando, lungo le tappe del canale da Nantes a Brest scoprirà i luoghi più caratteristici dell'entroterra bretone. Passeggi lungo le strade d'alzaia, visiti le città di Malestroit o Rohan, passi in barca accanto alle fortezze medievali o in canoa tra i pescatori di Saint-Nicolas-des-Eaux.