Donne in gravidanza

È in attesa di un lieto evento? Non per questo deve smettere di viaggiare!
Ecco alcune informazioni e consigli per preparare il suo viaggio con serenità.

Occorre un accordo medico per viaggiare in stato di gravidanza?

Non ha bisogno di un accordo medico per viaggiare su un volo Air France.
Le consigliamo tuttavia di chiedere il parere del suo medico prima del viaggio.

Personalizzi il suo viaggio

Grazie ai servizi personalizzati in aeroporto, organizzi il viaggio a seconda delle sue esigenze!

Trasferimenti

Organizziamo insieme il suo trasferimento, a seconda delle sue esigenze. Un autista può accompagnarla da casa sua all'eroporto o aspettarla all'atterraggio per riportarla a casa.

Prelievo e consegna dei bagagli*
Non si preoccupi di trasportare i suoi bagagli quando si reca in aeroporto: possiamo prelevarli ed effettuare il check-in a casa sua. Al suo arrivo a Parigi, possiamo inoltre far trasportare i suoi bagagli direttamente all'indirizzo da lei scelto.

Accompagnamento in aeroporto
Usufruisca dell'accompagnamento di un agente Air France lungo tutto il percorso in aeroporto. In partenza, in transito o all'arrivo, l'agente la accoglierà e la aiuterà ad espletare le formalità.

* Servizi disponibile per il momento in partenza o in arrivo all'aeroporto di Paris-Charles de Gaulle
Cliquer pour replier le bloc
Qualunque sia la cabina scelta, il nostro personale mette tutto in opera per renderle il viaggio piacevole.
Cliquer pour replier le bloc
Deve seguire una dieta alimentare per donne in gravidanza? Per i voli di più di 2 ore e 30 minuti, può prenotare un pasto specifico: menù a basso contenuto di sale o di zucchero, piatti vegetariani, ecc.
E se desidera godersi un momento di gastronomia durante il volo, acquisti un Menù A la Carte. Tradizione, Italia, "Una selezione LENÔTRE" oppure Oceano: questi pasti sono stati ideati e cucinati con grande cura.
Cliquer pour replier le bloc

Consigli per il viaggio

  • Scelga indumenti ampi e comodi.
  • Indossi calze di contenimento per facilitare la circolazione del sangue.
  • Non rimanga troppo a lungo immobile. Prenoti pertanto una poltrona lato corridoio, per potersi alzare più facilmente.
  • Beva regolarmente, ma eviti le bevande gassate.
  • Eviti anche i pasti troppo abbondanti.
  • Allacci la cintura di sicurezza sotto l'addome, nella zona pelvica.
  • Eviti di viaggiare nell´ultimo mese di gravidanza, come pure nei 7 giorni successivi al parto.

inizio pagina